TOEFL parte I – introduzione


Per la parte sul reading e listening guarda qui;

Per la parte sullo speaking e il writing guarda qui

Cos’è il TEOFL?
Il Toefl, ovvero il Test of english as foreign language, è uno degli esami di lingua inglese più conosciuti e sostenuti a livello mondiale. Esso è stato creato dall’ETS, che è una società privata americana, e oggi è completamente svolto a computer. Il cosiddetto IBT (internet based test) è infatti l’unico tipo di test disponibile oggi, nonostante in passato ci fossero state altre versioni del Toefl, come ad esempio CBT o PBT. Visto che il PBT non è più sostenuto e che il CBT è presente solo in quegli stati dove internet è poco diffuso, mi concentrerò solamente sul primo.

Questo esame è riconosciuto da molte istituzioni pubbliche ed è forse, anche l’esame più appetibile nel mondo del lavoro (soprattutto se in ambito americano). Quello che questo test ha rivoluzionato, rispetto al Cambridge, era quello di non dare un attestazione di lingua, ma un voto di lingua. Questo fa sì che con il TOEFL non si è mai bocciati, un risultato bene o male, si otterrà sempre. Del risultato nel TOEFL, comunque, ve ne parlo dopo.

Un esame molto simile al TOEFL è lo IELTS. Quest’ultimo è tenuto da un college irlandese(se non sbaglio) ed è un esame richiesto, oramai, in quanti posti quanto il TOEFL. Essendo però britannico(se si può dire così) è secondo me preso meno in considerazione dalle imprese rispetto al TOEFL. Oltre allo IELTS, un altro esame di lingua, storico, è quello di Cambridge. Il PET, il FIRST, il CAE sono tutti esami largamente conosciuti. Ma quindi qual’è il migliore? Ovviamente non esiste un migliore, tutto dipende dalle proprie esigenze. Il TOEFL e lo IELTS sono molto simili, forse più richiesto in Australia o UK, ma ancora poco conosciuto in ambienti non universitari. La difficoltà penso sia più o meno la stessa, forse però il TOEFL è più facilmente ingannabile(cioè è più facile prendere un punteggio che non rispecchia il proprio livello). Questo può essere un vantaggio, nel caso si abbia tempo per preparasi, o uno svantaggio nel caso non si abbia. Lo Ielts penso sia più naturale, soprattutto per quanto riguarda lo speaking. Riguardo ai test di Cambridge, invece, le cose cambiano. Sono infatti strutturati in modo diverso e hanno scopi differenti. Il Cambridge è forse più stimato nell’ambito lavorativo, ma poco in ambito accademico universitario. Comunque sia, il Cambridge assume una certa importanza, secondo me, solo a livello del CAE (c1), e rappresenta invece il must per quanto riguarda il CFE(c2) che è l’unico vero e proprio certificato che dimostra che uno possegga un livello proficency di lingua (cioè uguale a un madrelingua). Queste sono le principali differenza fra i test.

A che cosa serve?

Ho già risposto in parte a questa domanda. Se volete andare a studiare all’estero il TOEFL è un requisito fondamentale in molte università, almeno in quelle di un certo livello. Ecco i Toefl richiesti dalle migliori università al mondo(valori trovati sul sito gmatclub.com, non so quindi se attendibili):

TOEFL Requirements for US Schools
School TOEFL Score Notes
Harvard 109 strongly recommended by adcom
Stanford 100
Wharton Required no cut-off score; average is given as 111
MIT Not Required may be included if an applicant wishes to do so
Chicago Booth 104 otherwise ‘admission would be contingent upon meeting the minimum scores or other language requirements’
– info from their site
Kellogg Required no cut-off score specified. Note that average is 109 (2011)
Columbia Required no cut-off score specified
Tuck Required no cut-off score specified
Berkeley (Haas) 68 note that average given for reference is 113
Michigan (Ross) 100
Duke (Fuqua) Required no cut-off score specified
Darden 100 not a strict requirement
Yale 100
NYU Stern Required no cut-off score specified
Cornell Johnson Required require 600 for old paper-based tests (with 5 in TWE), which corresponds to 100 in new format (with 25 in Writing)
UCLA (Anderson) 87 they note that you should have a good excuse for anything below 100
CMU (Tepper) Required no min score for TOEFL iBT is given, but they specify 600 for old Paper-Based test, so I think it’s 100 for iBT
TOEFL Requirements for Top European Schools
School TOEFL Score Notes
IMD Not Required TOEFL is not required, but there is general requirement of ‘strong command of spoken and written English’
(evaluated through GMAT, essays and interview I guess)
INSEAD 105 note that those for whom English is native language, must show knowledge of another language as entry requirement
LBS Required no specific ‘cut-off’ score is specified. Last year, there was an unofficial recommendation of 109+, but people with lesser scores could get in.
IE 100
IESE 100 Note that IESE requires 100 for its FT MBA and 93 for its Executive MBA
HEC 100 Alternatively you can present IELTS score of 6.5 or TOIEC score of 850
TOEFL Requirements for UK Schools
School TOEFL Score Notes
Ashridge 100
Cambridge (Judge) 110 min 25 in each section
Cass 105
Cranfield 100
Manchester 100 no individual element must be below 20
Oxford (Said) 109 this is new requirement for 2010
Warwick 105

Com’è strutturato?

Il TOEFL è composto da quattro sezioni: il reading (comprensione scritta), il listening (comprensione orale), lo speaking (produzione orale), il writing(produzione scritta).Tutti hanno le proprie peculiarità e le proprie difficoltà. La durata dell’esame è intorno alle 3 ore e mezzo, nel mezzo dei quali ci sono 10 minuti di pausa durante i quali si può anche abbandonare la stanza. Solitamente tutte le domande hanno un background universitario, quindi vi può capitare articoli scientifici sulle differenza tra Venere e la Terra, oppure conversazioni tra due studenti che vogliono andare a un concerto. Questo è un po’ la caratteristica in comune fra tutte le sezioni. Più avanti nel blog, ho intenzione di inserire un articolo dove spiego sezione per sezione e dove fornisco tutte le fonti che io ho utilizzato per preparare l’esame.

Test Section Number of Questions Timing
Reading 3-5 passages, 12-14 questions each 60-100 minutes
Listening 4-6 lectures, 6 questions each
2-3 conversations, 5 questions each
60-90 minutes
BREAK 10 minutes
Speaking 6 tasks: 2 indipendent and 4 integrated 20 minutes
Writing 1 integrated task
1 independent task
20 minutes
30 minutes


Difficoltà

Ovviamente la difficoltà dipende dal risultato che si ottiene. Diciamo che l’esame non è proprio difficile, ma ci sono alcuni aspetti che possono fare perdere punti, e non pochi. Intanto, lo speaking. Dobbiamo rispondere a un monitor, la nostra voce verrà registrata e solo dopo ascoltata. Questo può essere il primo problema. Il secondo, mentre si fa l’esame anche altre persone parleranno. Sebbene arrivati a questo momento siamo concentrati sul test, non è troppo difficile distrarsi. Terzo e più importante, il limite di tempo. Le domande allo speaking hanno un limite molto stretto di tempo, oltre il quale la registrazione viene bloccata.  Vi faccio capire la difficoltà facendovi una domanda nella vostra lingua natia, l’italiano: “un vostro amico ha deciso di prendere un anno di pausa dagli studi universitari per andare a fare esperienza in ufficio, siete d’accordo con lui oppure no?”. Avete 15 secondi per prepararvi e poi 45 per parlare. La risposta per ottenere il massimo deve avere due motivi e possibilmente due esempi. Capite che anche in italiano non risulterebbe facile dare una risposta compiuta. E questa non era neanche delle più difficili, immaginatevi vi tocchi una domanda del tipo ” descrivi un momento che sei stato felicemente sorpreso” oppure “qual’è stato un momento in cui ti sei sentito d’imbarazzo? raccontalo; cioè ovviamente se ti capitano domande del genere sarebbe da rispondergli in italiano usando 4 parole(=ma va a f…..).Insomma, nonostante questo, in internet si trovano talmente tante fonti che se uno vuole si prepara delle rispostine pre-fatte che in sede d’esame possono essere usate. Senza di quelle prendere il massimo è veramente dura.

Risultato?

Allora, il risultato dell’IBT va dallo 0 al 120. Ogni sezione viene valutata su una base di 30. Per cui se si ottiene 30 in tutte e 4 le sezioni, si ottiene il massimo del punteggio. Ovviamente prendere 120 è tutt’altro che facile30 significa fare massimo un errore su 40 nel reading, e nel listening neanche quello. Anche persone che hanno vissuto per anni e studiato per anni in lingua inglese (e si sono preparati all’esame) di solito ottengono punteggi fra i 110 e il 120. Comunque visto che ora si ragiona in termini di B2 e co. (all’università tutti hanno dovuto affrontare questi fatidici esaminetti), ci sono livelli dell’IBT comparati ai livelli quadro europeo della conoscenza della lingua (sì, i b2 e co. con un nome più complicato). Quindi un b2 corrisponde all’incirca a un 80, un c1 a un 100, e in teoria il c2 dovrebbe essere sopra i 110. Sotto gli 80 il TOEFL non ha pressochè valenza e sarebbe come avere gettato nel cesso i soldi del test.

Prezzo e durata?

Nota dolente, il TOEFL costa 240$, ovvero al cambio odierno 190€. Una cifra pazzesca, considerato inoltre che il certificato ha una valenza ufficiale di soli due anni (anche se molti istituzioni e in ambito lavorato non si guarda troppo alla scadenza)


Siti per approfondimento:

http://www.ets.org/toefl

http://it.wikipedia.org/wiki/TOEFL

Annunci

6 risposte a “TOEFL parte I – introduzione

  1. Pingback: TOEFL – Parte III – Speaking, Writing e Fonti | Alla Ricerca della Libertà·

  2. Pingback: TOEFL – Parte II – Reading and Listening | Alla Ricerca della Libertà·

  3. Ciao! Ho letto i tuoi post e grazie per avere condiviso la tua esperienza. Volevo chiederti una cosa pratica riguardo la registrazione al sito: sai se l’username deve coincidere con il proprio nome oppure può anche essere inventato?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...