I’ve got the car!


Anche stavolta voglio iniziare descrivendo dove mi trovo. Visto che le cose passano velocemente e in viaggio , come molti avranno provato sulla propria pelle, le cose cambiano molto velocemente. In questo momento mi trovo in un parco della vicina e tranquilla cittadina di Freemantle, pochi chilometri a sud di Perth. Al dire il vero essa è più antica della sua sorella maggiore e vanta edifici definibili, storcendo anche qui un po’ il naso, storici. Questa cittadina è praticamente costituita per metà dal porto, che costituisce la porta d’ingresso delle rotte commerciali in WA e in Australia in genere. Vi lascio immaginare quindi quando è grosso, il chè rappresenta un ottima area dove poter trovare lavoro. Oggi è il primo vero giorno di viaggio in completa solitudine. Ma torniamo a dove vi avevo lasciato, cioè ad Esperance. Esperance alla fine si è rilevato essere ancora più bella delle mie aspettative, in modo tale che conto di ripassarci presto. Penso sia stato se non il posto più bello visto finora in Australia, il secondo. Dopo Esperance abbiamo fatto un altro giorno ad Albany, cittadina già un po’ più grande (addirittura 20mila abitanti). Albany come paese è in sé meglio di Esperance, la via centrale è carina ed è circondata da spiaggie fantastiche e da aree residenziali molto belle. Albany potrebbe rappresentare il luogo ideale dove vivere, a contatto con la natura, abbastanza isolato dal mondo, ma con l’accessibilità a tutti i servizi delle grandi città. Dopo questo trip(ormai una settimana fa), sono finalmente giunto a Perth, la terza città più grande d’Australia. Mi infilo in un ostello dove c’era un amica dell’inglese con cui ho viaggiato (alla fine i miei pregiudizi si erano rivelati sbagliati, era veramente una brava ragazza). L’ostello praticamente semi-gestito aveva la peculiarità di non avere regole, per cui gente che fumava ovunque, gente che stava lì senza pagare, gente che la sera faceva un bordello impressionante. Ho cercato di cogliere al volo la situazione, stando un paio di giorni senza pagare. L’impatto con la grande città è stato a dir poco traumatizzante. Ok, l’ostello pieno di gente nuova che ho conosciuto (alcuni dei quali mi accompagnerà in alcuni tratti verso Adelaide), però sinceramente mi ero accorto che non era più quello che andavo cercando eo quello di cui avevo bisogno. Le ubriacature continue, la gente fatta d’erba, persone che tornavano a casa depresse o stanche morte per via del lavoro e anche solamente il fatto di sentire i rumori della città sono cose che mi avevano messo di malumore anche a me. Molti continuano a dire che il lavoro di farm è il peggio in assoluto, però in questa mia fase della vita penso che non potrei semplicemente vivere in città, non so come spiegarlo, ma è come se fosse un posto che non sento mio. Dopo la felicità provata vedendo paesaggi incontaminati, penso che questo effetto sia abbastanza comune. Comunque, la città in sé non è malissima (diciamo peggio di Sydney sicuramente a livello turistico, ma penso meglio per viverci). Le spiagge “bellissime” in realtà non sono male, ma imparagonabili a Esperance\Albany, ma anche alle spiaggie di Sydney. Insomma una città che probabilmente buona dove andare a viverci, però l’Australia non è qui.
Nel weekend ho approfittato inoltre della novità più importante, cioè dell’acquisto della macchina. Ho comprato la Ford Falcon con cui ho viaggiato fino a qui, 260.000 km Lpg a 2500 dollari. La cosa stupenda è che per sbrigare tutto ci ho messo si è no un paio d’ore. Mi è bastato compilare un foglio, fare delle fotocopie del passaporto e andare alla posta per spedirli all’immatricolazione. La registrazione(tipo bollo) è valida fino a gennaio e poi è facilmente rinnovabile online, l’assicurazione l’ho fatta online e sono già assicurato anche senza bisogno di aver pagato prima.Insomma per fare tutto ho speso 150$ oltre alla spesa della macchina. Dicevo, Weekend. Sono andato a nord di Perth con un ragazzo conosciuto in ostello; un paio di giorni vedendo un paio di parchi nazionali e qualche paesino di depressi sulla costa. Il pinnacles desert è stato veramente bello un posto molto spirituale.
Insomma un bel viaggetto. Ora prima di tornare ad Adelaide per lavorare di nuovo un paio di settimane in farm, mi farò 10 giorni nel south-west. Vi tengo aggiornati per quanto posso.
Alla prossima

Annunci

4 risposte a “I’ve got the car!

  1. …Mi viene in mente solo una cosa: ormai non ti si tiene più!! Ti toccherà scrivere “Walden 2”, stile Thoreau! Buon proseguimento e DAI CAZZO!!! ciao amico pano

    • My friend, ora sto viaggiando in solitario, mi fermo dove voglio, ci sto quanto voglio e dormo anche dove voglio. Penso che si avvicini abbastanza a thoreau(ahaha)

      • Eh dì un pò, non ti sarai mica dato alla sciamanismo!? 🙂 Dove sei ora? Ti immagino nei posti più strani! Belle foto bravo! Mi sembri sul Beagle! Fanno venir voglia di farsi un viaggetto accidenti! Appena puoi dammi qualche news my friend…a presto ti invidio debbrutto!! Ciao ciao good luck Pano

  2. Ehi non ti fai mai trovare, un giorno di questi aspettati una telefonata dall altro mondo. Comunque sto tornando ad Adelaide, lunedì dovrei riniziare a lavorare… Dimmi quando ti posso chiamare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...