Le punte di diamante del divertimento a Sydney: Bondi al mattino e King cross alla sera


Ve lo avevo promesso. Mi sembra inoltre utile visto che sul divertimento e la vita notturna di Sydney, ci sia veramente scritto poco, perlomeno in italiano. Per questo motivo chiarisco subito un punto: per vita notturna Sydney non è seconda a nessuna città europea, che si chiami Berlino o che si chiami Londra. Sì forse perché queste ultime offrono poco ai turisti che non sanno dove andare, ma io del resto confronto quello che ho visto, non quello che ho sentito dire. Il quartiere di Bondi si è sviluppato intorno a Bondi beach, la più famosa spiaggia dell’Australia,  in esso si radunano ogni giorno migliaia di persone, la maggior parte della quale che non supera i 40 anni e la maggior parte della quale con un fisico scolpito (eh si , non mi sentivo a mio agio neanche qui).  Sulla spiaggia vengono organizzati concerti, gare sportive e sono spesso presenti vari stand. Insomma considerate questo abbinato ad un paesaggio costiero strepitoso, capirete che il quartiere di Bondi rappresenta un posto stupendo dove vivere. L’altro quartiere che volevo descrivere è King cross, la Mecca per il divertimento notturno. Andai sabato sera e fu pazzesco. Un quartiere letteralmente stracolmo di ragazzi e ragazze in cerca

di divertimento in uno delle decine di locali che qui sono presenti. Insomma un quartiere che può fare tranquillamente impallidire per vita notturna molte altre città del mondo.

Comunque, lo so che non sono ampie descrizioni, ma avrei finito per annoiarvi (cosa che posso già aver fatto), diciamo che oggi ho aperto un conto bancario qui in Oz e ho fatto la richiesta online per il TFN, il codice fiscale necessario per lavorare. Poi nel pomeriggio sono andato a Manly attraverso il traghetto preso a Circular Quay che in 40min ti porta in questo quartiere che si trova diciamo in periferia della città.Il quartiere stupendo, uno dei pochi posti in cui sarei disposto a viverci a tempo indeterminato. Un posto fatto di calette dal mare celeste, da una vegetazione e da un parco quasi incontaminato e da villetta a schiera che si amalgamano benissimo in questo contesto. Tutto questo a 40 minuti di traghetto dal centro di una città di 4 milioni e mezzo di abitanti. Stupendo!

Ps Babbo facci un pensierino

Annunci

4 risposte a “Le punte di diamante del divertimento a Sydney: Bondi al mattino e King cross alla sera

  1. Ciao Christian,dopo le tue descrizioni un pensierino ce lo facciamo davvero.Sarebbe bello poter vivere in un contesto simile e forse,anche con un pò(tanta?) difficoltà per la lingua diversa ne varrebbe la pena.Continua a descriverci questa bella terra lontana, come fai, e queste meraviglie ci sembreranno più vicine. Babbo e mamma.

    • eheh… tra locali e pub, ce n’è veramente tantissimi di posti dove uscire la sera e il bello è che anche uscendo di lunedì sera, puoi tranquillamente tornare a casa alle 3 di notte che c’è ancora gente che gira per strada. Dalle mie parti sarebbe una cosa inconcepibile.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...